Voi siete qui
Parco Eco -Archeologico di Pontecagnano, incremento di presenze nei mesi estivi Cronaca 

Parco Eco -Archeologico di Pontecagnano, incremento di presenze nei mesi estivi

Il Parco Eco – Archeologico di Pontecagnano Faiano ha incrementato il numero di visitatori in questo periodo estivo. L’area ha ospitato anche diversi eventi sul territorio. A gestirla è il circolo Occhiverdi di Legambiente. La presidente Carla Del Mese traccia un bilancio sull’estate al Parco.

Continua
Pontestock, generazioni a confronto a cinquant’anni da Woodstock Cronaca Curiosità 

Pontestock, generazioni a confronto a cinquant’anni da Woodstock

Dopo dieci anni di stop, torna Pontestock. La rievocazione del Festival di Woodstock, ideata da Franco Ferro, si terrà sabato 24 agosto, a partire dalle ore 20.00, nella cornice del Parco Eco-Archeologico di Pontecagnano Faiano. L’obiettivo della manifestazione, in occasione del 50^ anniversario del Festival di Woodstock, è chiaro: riproporre quell’atmosfera di pace, amore, uguaglianza, natura e musica che ha contraddistinto la fine degli anni ’60 e l’inizio degli anni ’70. Lo scopo dell’evento – che rientra nel progetto My Space in the Square, dove “my space” è il mondo…

Continua
Recuperato il corpo del turista francese Simon Gautier Cronaca 

Recuperato il corpo del turista francese Simon Gautier

Sono cominciate all’alba e sono terminate molte ore dopo le operazioni di recupero della salma del giovane turista francese Simon Gautier, trovata ieri sera in una zona di Belvedere di Ciolandrea, nel Comune di San Giovanni a Piro. Per tutta la notte – a vegliarlo – sono rimasti, tra gli altri, gli uomini della Protezione civile, del Soccorso Alpino e dei Vigili del Fuoco. Il corpo si trovava in un crepaccio molto profondo; le operazioni di recupero si sono rese difficili per la particolare configurazione del luogo. Le squadre di…

Continua
Dopo il lutto per Simon, arriverà il tempo della chiarezza e delle indagini Cronaca 

Dopo il lutto per Simon, arriverà il tempo della chiarezza e delle indagini

Con poche parole, nel suo incerto italiano, Simon Gautier comunicava al 118 di essere caduto in una scarpata. È il 9 agosto scorso, ed il ragazzo francese è appena rovinato per decine di metri in un crepaccio di Belvedere Ciolandrea, nel territorio di San Giovanni a Piro. All’operatrice che lo incalza per capire dove fosse, l’escursionista non sa dire altro che dal punto in cui si trova vede il mare e che era diretto da Policastro verso Napoli. Poi, il suo cellulare resta muto nelle nove ore successive alla chiamata…

Continua
Incidente di Giovi: stazionarie ma gravi le condizioni dei quattro feriti Cronaca 

Incidente di Giovi: stazionarie ma gravi le condizioni dei quattro feriti

Migliorano soprattutto le condizioni della figlia 28enne della coppia di medici salernitani coinvolti nel rocambolesco incidente di sabato pomeriggio, nella frazione Giovi Montena. I medici dell’Ospedale Ruggi stanno facendo di tutto per salvare la vita ai quattro protagonisti di una vicenda che ha dell’incredibile, mentre i Carabinieri di Salerno stanno indagando sulle cause possibili dell’incidente. L’ipotesi più accreditata è che la Mercedes Classe C del 2006 su cui viaggiavano abbia avuto un’improvvisa avaria all’impianto frenante. Circostanza che sarebbe avallata dalla dinamica dell’incidente, ovvero dal percorso tentato in extremis dal medico…

Continua
Geolocalizzazione Els e Aml: ecco come il turista francese (forse) poteva essere salvato Cronaca 

Geolocalizzazione Els e Aml: ecco come il turista francese (forse) poteva essere salvato

Si chiamano Els (Emergency Location Service) e Aml (Advanced Mobile Location) i sistemi di geolocalizzazione per le emergenze installati sugli smartphone ma – di fatto – non ancora operativi in molti Paesi Europei. E tra questi ovviamente l’Italia. Nello scambio di opinioni anche acceso che – in queste ore – ha accompagnato le ricerche del turista francese disperso nel Cilento abbiamo anche sentito di queste nuove tecnologie di localizzazione, non ancora operative nel nostro Paese. O meglio, lo saranno dal prossimo anno, visto che una direttiva Europea obbliga i Paesi…

Continua
Complesso il recupero della salma di Simon Gautier, a San Giovanni a Piro Cronaca 

Complesso il recupero della salma di Simon Gautier, a San Giovanni a Piro

Sono in corso le operazioni di recupero della salma di Simon Gautier da parte del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico. Decine di persone sono impegnate dall’alba di oggi, dopo aver vegliato il corpo per l’intera notte. Il corpo del turista francese è stato trovato ieri sera in una zona di Belvedere di Ciolandrea, nel Comune di San Giovanni a Piro, in provincia di Salerno. Per tutta la notte sono stati presenti, tra gli altri, gli uomini della Protezione civile, del Soccorso Alpino e dei Vigili del Fuoco. Il cadavere…

Continua
Maltrattata lo zio, estorce denaro alla madre, evade dai domiciliari: arrestato a Polla Cronaca 

Maltrattata lo zio, estorce denaro alla madre, evade dai domiciliari: arrestato a Polla

A Polla, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina – diretti dal Capitano Davide Acquaviva – hanno arrestato, su ordinanza di custodia cautelare in carcere spiccata dal GIP di Lagonegro su richiesta della Procura, un 47enne già noto alla giustizia. Si ritiene sia responsabile di evasione. I Carabinieri lo hanno sorpreso ad uscire di casa, senza alcuna autorizzazione del giudice, per recarsi in diversi bar del circondario, nonostante fosse ai domiciliari. Il 14 agosto scorso, inoltre, si era recato allo stadio di Polla per assistere al triangolare di calcio “Taranto…

Continua
Tutor, per la Cassazione vanno riattivati: la soddisfazione del Codacons Cronaca 

Tutor, per la Cassazione vanno riattivati: la soddisfazione del Codacons

Il Codacons esulta per la pronuncia della Corte di Cassazione, che ha fatto finalmente chiarezza sulla questione del sistema di monitoraggio della velocità media Tutor confermando la correttezza del comportamento di Autostrade per l’Italia: la Suprema Corte ha ribaltato la sentenza di appello (che imputava ad Autostrade per l’Italia la violazione della proprietà intellettuale riguardo la tecnologia in questione) ed ha quindi dato via libera alla riattivazione dei Tutor su tutta la rete.In un Paese, come il nostro, che mantiene inaccettabili livelli di incidentalità, la riattivazione del Tutor rappresenta, per…

Continua
Formiche su salma in obitorio a Scafati: Procura Nocera procede contro ignoti Cronaca 

Formiche su salma in obitorio a Scafati: Procura Nocera procede contro ignoti

La Procura di Nocera procede contro ignoti sul caso della donna la cui salma era coperta di formiche, nell’obitorio dell’ospedale di Scafati. Il sostituto procuratore del Tribunale di Nocera Inferiore, Federica Lo Conte, ha deciso di non iscrivere nessuno nel registro degli indagati nell’ambito dell’indagine che sta conducendo sul decesso della donna 60enne all’Ospedale di Scafati. Non ci sono elementi per sostenere che la morte sia riconducibile ad omissioni o errori del personale medico e paramedico che ha avuto in carico la paziente nei giorni di ricovero al Mauro Scarlato….

Continua