Voi siete qui
Celeste Bucciarelli, 80 passione per la Salernitana Sport 

Celeste Bucciarelli, 80 passione per la Salernitana

Per una volta non è lì in curva a cantare ma è la curva sud a cantare per lei. Tanti tifosi, di diverse generazioni, si riuniscono allo stadio Vestuti per celebrare il compleanno di una donna da sempre al fianco della Salernitana. Celeste Bucciarelli, “la mamma degli ultrà”, compie 80 anni, dei quali più di 65 trascorsi seguendo la sua smisurata passione per i colori granata. Che l’ha spinta ad andare sempre allo stadio, in casa come in trasferta, in serie A all’Olimpico di Roma come in serie D sul campo del Progetto Sant’Elia.

L’amore per la Salernitana e per la famiglia caratterizzano la sua vita. E la grande famiglia del tifo salernitano le ha preparato una festa a sorpresa in quello stadio Vestuti che l’ha vista per anni soffrire e gioire insieme alle compagne del club “Le Fedelissime”. In giornata Celeste Bucciarelli aveva incontrato la squadra e il mister Gian Piero Ventura ricevendo in regalo una maglia con il numero 80. Domani, in occasione della gara col Trapani, ci sarà un altro momento di festa all’Arechi. Vallo a spiegare a chi non ha il sangue granata nelle vene come sia possibile dedicare la propria vita alla Salernitana. Scandire le domeniche in base alle partite dei granata e parlare tutti i giorni, sempre, di Salernitana.

Celeste Bucciarelli lo ha fatto e ora riceve l’affetto sentito e spontaneo nei suoi confronti da parte di tutti i tifosi. “A te che sei esempio di fedeltà e militanza” recita lo striscione in curva sud al Vestuti. I fuochi d’artificio chiudono la festa dal sottotitolo “80 passione per la Salernitana”. Auguri Celeste!

Related posts