Voi siete qui
Chef Carlo Cracco per serata beneficenza associazione Raffaele Russo Cronaca 

Chef Carlo Cracco per serata beneficenza associazione Raffaele Russo

Le prime parole di Carlo Cracco sono per Raffaele Russo, che ci ha lasciato a 17 anni per un male beffardo ma che con lo chef condivideva la passione per la buona tavola gourmet. E passione, solidarietà e cucina stellata, sotto l’egida dell’associazione onlus che porta il nome di Raffaele Russo, sono state le tracce del gusto dei piatti firmati da Carlo Cracco e della pasticceria sopraffina di Sal De Riso. Al Lloyd’s Baia la serata di beneficenza pensata dalla famiglia del presidente di Ance Aies, Vincenzo Russo, è un successo di partecipazione che si traduce nella possibilità di realizzare, per l’Ospedale Ruggi d’Aragona, un’aula scolastica attrezzata, una ludoteca e l’installazione nel reparto di radioterapia sul modello di una casa-albero in legno, che andrà arricchire le sale dipinte come fossero un acquario, per sdrammatizzare degenza e cure dei piccoli pazienti. Una serata piacevole, riuscita, durante la quale è stato ribadito l’impegno civile dell’associazione Raffaele Russo ma anche la strategia di rinascita dell’ospedale Ruggi indicata dal direttore generale Nicola Cantone

https://www.youtube.com/watch?v=y7_OFdg4sqw

Related posts