Voi siete qui
Cinquanta lavoratori del Consorzio Sa/2 senza futuro: si riaccende la vertenza Cronaca 

Cinquanta lavoratori del Consorzio Sa/2 senza futuro: si riaccende la vertenza

La RSU del Consorzio di Bacino Salerno 2, unitamente alle segreterie provinciali di CGIL, CISL, UIL e FIADEL ha convocato una conferenza stampa circa la vicenda che interessa il futuro lavorativo di 50 dipendenti del SA/2, in conseguenza dell’esito negativo risultato dal tavolo di raffreddamento tenutosi martedì 26 febbraio presso la Prefettura di Salerno. Il tutto in attesa della proclamazione dello sciopero provinciale dei lavoratori del settore igiene urbana. Per la RSU del SA/2, parla Marco Carpinelli. (intervista al LiraTg)

Related posts