Voi siete qui
Controlli straordinari dei Carabinieri: due arresti Cronaca 

Controlli straordinari dei Carabinieri: due arresti

Nell’ambito di controlli straordinari del territorio, i Carabinieri della Compagnia di Salerno hanno arrestato due persone. In particolare, i militari della sezione radiomobile hanno arrestato un 21enne per detenzione illegale di arma clandestina con relativo munizionamento. Il ragazzo, già agli arresti domiciliari, è stato sorpreso da una pattuglia mentre era intento a parlare, sull’uscio di casa, con alcuni ragazzi che, alla vista dei carabinieri, si sono dati alla fuga a bordo di un ciclomotore. Insospettiti, i militari hanno perquisito il 21enne e la sua abitazione e rinvenuto la pistola con canna modificata cal. 6,35 completa di serbatoio con all’interno tre proiettili e perfettamente funzionante. Il ragazzo è stato così trasferito presso il carcere di Fuorni.

I militari della Stazione di Vietri su Mare, invece, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, disposta dal GIP di Salerno su richiesta della locale Procura, nei confronti di un 20enne del posto, ritenuto responsabile di tentata estorsione e lesioni. Il ragazzo, nello scorso mese di aprile, a Vietri sul Mare, aveva dapprima minacciato e poi aggredito un autista di un autobus turistico dal quale pretendeva, indebitamente, la corresponsione di una somma di denaro per il parcheggio del mezzo turistico.

Related posts