Voi siete qui
Convegno Idee e Progetti per la Valle dell’Irno, Russo:”la burocrazia è una delle tasse occulte che le imprese devono pagare “ Cronaca 

Convegno Idee e Progetti per la Valle dell’Irno, Russo:”la burocrazia è una delle tasse occulte che le imprese devono pagare “

Progettualità, sviluppo e innovazione ma anche i tempi biblici dovuti a un eccesso normativo e burocratico: sono stati gli argomenti di discussione del confronto tecnico amministrativo che l’Ance – Aies Salerno, insieme al Comune di Pellezzano, ha voluto affrontare con Regione Campania, Confidustria, l’Università, Banche e gli Ordini Professionali. “la burocrazia è una delle tasse occulte che le imprese devono pagare – ha detto il presidente dell’Ance Aies Salerno, Vincenzo Russo che nel corso del suo intervento ha evidenziato anche il cattivo funzionamento del Codice degli Appalti. “ Tutto è bloccato – ha detto –le risorse non vengono spese e i cantieri non partono”. Nonostante la crisi economica e produttiva, avere una banca ancorata alle esigenze del territorio è un’opportunità. Il nuovo sportello della Bcc di Aquara che sorgerà a Pellezzano presenta tutte le condizioni per diventare una importante infrastruttura creditizia del territorio ed un volano per l’economia. Ampiamente condivisa l’analisi sulla necessità di infrastrutture anche dal vicepresidente della Regione, Fulvio Bonavitacola per il quale il territorio potrebbe trovare forza e vigore proprio dagli investimenti in opere pubbliche se solo vi fosse un tentativo di sburocratizzare e alleggerire il corpus normativo. Per Bonavitacola la Valle dell’Irno dovrebbe puntare sull’Università e sulla posizione strategica. Con un intervento a 360° il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, ha chiuso i lavori con una ventata di ottimismo per le sorti del Paese e del territorio

Related posts