Voi siete qui
Coronavirus, due casi sospetti all’ospedale di Sarno Cronaca 

Coronavirus, due casi sospetti all’ospedale di Sarno

Sarebbero negativi i riscontri sulla coppia di cinesi giunti all’ospedale Martiri del Villa Malta con sintomi influenzali. In via precauzionale, è stato avviato il protocollo ministeriale ma non ci sono certezze che si tratti di coronavirus. Entrambi sono sotto osservazione. L’uomo non è stato in Cina nell’ultimo periodo, mentre la sua compagna è tornata da dieci giorni da una città che dista circa 400 km da Wuhan. Lei è stata trasferita all’Ospedale Cotugno, struttura di riferimento regionale per i casi sospetti di coronavirus, secondo i protocolli previsti. “I primi esami e le radiografie scongiurano qualsiasi allarme” – ha tenuto a precisare il primo cittadino di Sarno, Giuseppe Canfora che è in continuo contatto con i vertici Asl e che invita tutti a non creare allarmismi perché la situazione è completamente monitorata. Canfora chiarisce che “ il protocollo è stato attivato, sono stati avviati tutti gli esami del caso che hanno dato esito negativo”.

Coronavirus, due casi sospetti all’ospedale di Sarno

Una coppia di cittadini cinesi sotto osservazione all’ospedale Villa Malta di Sarno. Non ci sono sospetti che si tratti di coronavirus tuttavia è stato avviato il protocollo ministeriale a scopo precauzionale.

Pubblicato da Liratv su Martedì 4 febbraio 2020

Related posts