Voi siete qui
De Luca inaugura il nuovo laser ad eccimeri nel reparto di oculistica dell’ospedale di Polla Cronaca 

De Luca inaugura il nuovo laser ad eccimeri nel reparto di oculistica dell’ospedale di Polla

Un macchinario all’avanguardia che in Campania è presente solo al Monaldi di Napoli

Giornata di festa all’ospedale Luigi Curto di Polla per l’inaugurazione del laser ad eccimeri nel reparto di oculistica del presidio del vallo di Diano. Un’attrezzatura all’avanguardia che in Campania possiede solo il Monaldi a Napoli. A tagliare il nastro, scortato dal sindaco Rocco Giuliano, dal direttore generale dell’Asl Antonio Giordano e dal direttore sanitario del nosocomio pollese Gigi Mandia, il presidente della giunta regionale/commissario alla sanità Vincenzo De Luca (che a questo territorio è legato affettivamente sin dagli anni 70 perché qui comincio la sua carriera politica, come ha ricordato più volte nel corso della mattinata). L’occasione, oltre a richiamare in massa gli amministratori del Vallo di Diano, diversi consiglieri ed assessori regionali, ha anche consentito alla dirigenza dell’Asl e del presidio di fare – in un affollatissimo incontro nell’aula magna del secondo piano – il punto su quanto è stato fatto nel plesso ospedaliero negli ultimi 12/18 mesi: i lavori di messa in sicurezza e il rifacimento della facciata, l’impianto di climatizzazione, la sostituzione dell’autoclave, il rinnovo dell’impianto di Sterilizzazione del plesso chirurgico, l’impianto di depurazione, il macchinario per le acque in dialisi, la ristrutturazione delle sale di accoglienza nel reparto rianimazione, e, appunto, il laser ad eccimeri. Previsti per il prossimo futuro l’ammodernamento del pronto soccorso, l’apertura del servizio psichiatrico day e 1 night, la nuova cappella ed il nuovo riscaldamento a metano.

https://www.youtube.com/watch?v=Vq_fXEmDjXQ

Related posts