Voi siete qui
De Luca: “la Soprintendenza ha mutilato il Crescent” Cronaca 

De Luca: “la Soprintendenza ha mutilato il Crescent”

Il governatore della Campania critica la scelta di tagliare le cornici sulla parte alta dell’edificio

“Il codice degli appalti è l’ultimo dei monumenti alla demenzialità e crea una sovrapposizione di norme regionali, locali e nazionali” dice Vincenzo De Luca al convegno promosso dall’Ance Aies di Salerno.

Per dare respiro all’economia del settore il presidente della Regione Campania considera fondamentale la trasformazione urbana, troppo spessa ostacolata da ricorsi ed intoppi burocratici. De Luca prende il caso Crescent ad esempio.

“Il progetto del Crescent è stato mutilato dalla Soprintendenza e dallo squadrismo mediatico – attacca Vincenzo De Luca. Il progetto prevedeva sulla superficie dell’edificio delle cornici che avrebbero aggraziato l’edificio. Non puoi tagliare una linea retta su un edificio, è come avere una camicia senza collo. Una vergogna dal punto di vista estetico e del rispetto della qualità di un progettista”.

Related posts