Voi siete qui
Diele, il 15 gennaio inizierà il processo d’appello per l’attore romano accusato di omicidio stradale Cronaca 

Diele, il 15 gennaio inizierà il processo d’appello per l’attore romano accusato di omicidio stradale

Inizierà il prossimo 15 di gennaio il processo d’appello per Domenico Diele, l’attore romano condannato per omicidio stradale con rito abbreviato a 7 anni ed 8 mesi.

La notte del 24 giugno 2017 Diele, a bordo della sua autovettura, travolse e uccise la 48enne Iliaria Dilillo, che viaggiava invece a bordo di uno scooter, lungo l’autostrada A2 del Mediterraneo, all’altezza dello svincolo di Montecorvino Rovella. Nel corso dei controlli emerse che l’attore, che aveva la patente sospesa per uso di hashish, era alla guida alterato dall’utilizzo di sostanze stupefacenti.

I legali del giovane, Giuseppe Montanara e Guglielmo Marconi, hanno proposto appello contro la decisione di primo grado. All’udienza del prossimo 15 gennaio dovranno partecipare anche i familiari della vittima, rappresentati dall’avvocato Michele Tedesco.

 

Related posts