Voi siete qui
Discarica svincolo Aversana e rifiuti di pescherie e macellerie, precisazioni Cronaca 

Discarica svincolo Aversana e rifiuti di pescherie e macellerie, precisazioni

Salerno Pulita non può raccogliere rifiuti su autostrade e tangenziali: lo ha ribadito anche una recente sentenza della Cassazione. La pulizia è di competenza del proprietario o del gestore. Eppure, su disposizione del Comune- sabato mattina- operatori di Salerno Pulita hanno effettuato un intervento straordinario di rimozione di rifiuti nei pressi della rotatoria della strada provinciale Aversana, all’uscita dello svincolo sud della tangenziale. Addetti dell’Anas hanno garantito che l’intervento fosse effettuato in sicurezza. Ma si tratta di un’eccezione che non può diventare regola.

La società, inoltre, s’è accorta di anomalie nello smaltimento degli scarti delle lavorazioni di pesce e carne: i titolari di pescherie e macellerie non possono conferirli come rifiuti solidi urbani, perché si tratta di rifiuti speciali. Macellai e pescivendoli devono rivolgersi ad aziende private specializzate e autorizzate nel ritiro di questi specifici rifiuti. Ogni altra soluzione è fuorilegge.

Mentre sugli abiti usati, Salerno Pulita ricorda che è possibile disfarsene pure se in strada non ci sono contenitori. Il servizio viene effettuato una volta al mese. Gli abiti devono essere chiusi in sacchetti trasparenti depositati davanti al portone il primo martedì di ogni mese. Ci è stato segnalato, da una residente di Rufoli di Ogliara, che ad inizio mese non è avvenuto il ritiro: abbiamo girato la segnalazione alla società, che si è impegnata a rispettare il protocollo. Ma ricordiamo che gli orari in cui portare la busta in strada sono gli stessi degli altri rifiuti, cioè dalle 21 alle 4 del giorno successivo. Chi vuole può anche utilizzare le isole ecologiche di Fratte e Arechi.

Related posts