Voi siete qui
Droga, arrestato in casa con 51 chili di hashish Cronaca 

Droga, arrestato in casa con 51 chili di hashish

Blitz dei Carabinieri, lo stupefacente destinato ad una rete di pusher

Deteneva in casa 51 chili di hashish. Blitz anti-droga dei Carabinieri della compagnia di Salerno che hanno arrestato Luigi Iannone, 28 anni, già noto alla giustizia. I militari dell’Arma si sono presentati a casa del giovane, in via Cappelle Superiore.

Insieme ai cani del Nucleo cinofili di Sarno, hanno eseguito una perquisizione domiciliare. Sono stati proprio i cani addestrati a portare i Carabinieri verso un ripostiglio esterno. Quando gli investigatori hanno notato che gli animali si erano concentrati su quella zona dell’appartamento hanno aperto la porta e hanno trovato la droga suddivisa in panetti da mezzo chilo ciascuno.

Iannone li aveva nascosti nel ripostiglio all’insaputa dei genitori, con cui condivide l’appartamento. Insieme allo stupefacente i Carabinieri hanno sequestrato anche la somma di duemila euro in contanti, ritenuta possibile provento di un’attività di spaccio. L’ingente quantità di droga ritrovato lascia ipotizzare che non tutto fosse destinato a uno smercio al dettaglio condotto dal solo Iannone.

Secondo gli investigatori è probabile che il giovane svolgesse anche per conto di altri il ruolo di custode della droga. Stupefacente che poi sarebbe stato smistato a una rete di pusher. La droga sequestrata, se immessa sul mercato, avrebbe potuto fruttare più di 60mila euro.

Related posts