Voi siete qui
Estorsioni e minacce ai genitori per comprare droga: arrestato 31enne di Nocera Cronaca 

Estorsioni e minacce ai genitori per comprare droga: arrestato 31enne di Nocera

Botte e minacce ai genitori per ottenere i soldi per comprarsi la droga. Finisce in manette un 31enne di Nocera. A mettere fine al dramma familiare sono stati i poliziotti del Commissariato di Nocera Inferiore. L’uomo era già stato arrestato la scorsa primavera perché aveva costretto i genitori a vivere in un clima di tensione e vessazione ma, dopo aver scontato un periodo di detenzione in carcere, ha fatto rientro a Nocera Inferiore all’inizio dell’estate. La ripresa delle richieste estorsive, delle violenze e delle continue minacce nei confronti del padre e della madre aveva indotto questi ultimi a rivolgersi nuovamente alla Polizia poiché l’uomo aveva ricominciato a presentarsi presso la casa dei genitori, picchiandoli, minacciandoli, e danneggiando la porta e altri oggetti dell’appartamento, per ottenere ancora una volta somme di denaro. Gli agenti del Commissariato, allertati nuovamente dai due anziani, hanno documentato gli episodi, informando la competente A.G. e chiedendo l’emissione di un aggravamento della misura per interrompere l’azione estorsiva del giovane. Il 31enne è stato arrestato e dovrà rispondere oltre che delle reiterate condotte violente ed estorsive anche della violazione delle misure imposte dalla precedente ordinanza cautelare.

Related posts