Voi siete qui
Fabula 10, cala il sipario con Chiara Francini e Chef Rubio. I ragazzi commuovono il direttore artistico Volpe Cronaca Curiosità 

Fabula 10, cala il sipario con Chiara Francini e Chef Rubio. I ragazzi commuovono il direttore artistico Volpe

La commozione di Andrea Volpe non è quella di circostanza del direttore artistico salutato nel gran finale della sua manifestazione. Le lacrime di Andrea sono quelle autentiche di un ragazzo di provincia che si è fatto da solo, senza smettere di sognare. Fabula è una sua creatura ma l’abbraccio con i compagni di ventura e con i giovanissimi creativi valgono tutte insieme le dieci edizioni del Premio che porta al centro dell’attenzione Bellizzi, un piccolo Comune che diversamente sarebbe condannato all’anonimato.

La squadra di Fabula incassa applausi, anche perché ha trasformato una città in una grande famiglia. Se ne accorgono gli ospiti, conquistati dall’aria di festa. Chiara Francini, per essere qui, ha rinunciato ad una presentazione in Calabria del suo ultimo libro e al red carpet della Mostra del Cinema di Venezia. Parlando del suo “Un anno felice” edito da Rizzoli, l’attrice e scrittrice fiorentina spiega perché ha scelto Fabula.

A chiudere il decennale di Fabula è chef Rubio, personaggio controvento della cucina italiana e carismatico narratore dello street food in televisione, ai nastri di partenza con un nuovo programma che avrà un approccio documentaristico e non competitivo. La sua schiettezza, la sua disarmante semplicità, trascinano pubblico e ragazzi, calando il sipario su un’edizione da record.

Fabula 10 chiude con Francini e Chef Rubio

Cala il sipario sulla decima edizione del Premio Fabula. A Bellizzi arrivano chef Rubio e Chiara Francini. I creativi dedicano l’ultima favola al direttore artistico Andra Volpe, che si commuove.

Nai-post ni Liratv noong Sabado, Setyembre 7, 2019

Related posts