Voi siete qui
FantaExpo, boom di presenze nella prima giornata Curiosità 

FantaExpo, boom di presenze nella prima giornata

Un fiume di ragazzi ha invaso il Parco dell’Irno in occasione della prima giornata di FantaExpo, il festival del fumetto, dell’animazione e della fantasia, in programma a Salerno fino a domenica 9 settembre. Stamani l’apertura ufficiale della VII edizione della kermesse, alla presenza del Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli e dell’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Salerno, Nino Savastano, che hanno avuto modo di assistere alle varie attività in corso nelle diverse aree a tema. Erano già centinaia i giovani in attesa, questa mattina, dell’apertura dei cancelli e che hanno immediatamente affollato i vari spazi allestiti all’interno del Parco dell’Irno. Ragazzi, provenienti da diverse regioni, stanno prendendo parte all’evento che ha decisamente varcato i confini campani.
«La valenza di quest’iniziativa è ormai di carattere nazionale – ha affermato l’assessore Nino Savastano –; l’evento si rivolge soprattutto ai giovani e credo che l’amministrazione comunale debba continuare a promuovere manifestazioni del genere, in cui si offre la possibilità ai ragazzi di stare in un luogo aggregativo, ma anche di sviluppare le loro attitudini».
«Mi sembra che l’esordio sia più che lusinghiero – ha evidenziato il sindaco Vincenzo Napoli -; sono felicissimo, perché questa è una bella iniziativa, che è diventata un appuntamento tradizionale per la nostra città». «In questa edizione l’evento si è ulteriormente ampliato con la presenza anche di numerosi ospiti internazionali – ha concluso il primo cittadino -; i giovani sono i protagonisti principali di questa manifestazione, che però è aperta davvero a tutti e offre la possibilità di dare uno sguardo concreto alla contemporaneità».

Related posts