Voi siete qui
Fiumi di droga nel Salernitano, otto arresti tra Eboli e Campagna Cronaca 

Fiumi di droga nel Salernitano, otto arresti tra Eboli e Campagna

Gli agenti della Squadra mobile della Questura di Salerno, coordinati dalla procura distrettuale antimafia, hanno smantellato una organizzazione criminale specializzata nello spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti hanno eseguito sette ordinanze di custodia cautelare in carcere (si cerca ancora un ottavo uomo) con l’accusa di spaccio di hashish e cocaina nei territori di Eboli e Campagna. L’operazione, ha preso il via nel dicembre 2015 in seguito al ricovero, nell’ospedale di Salerno, di un pluripregiudicato, Cosimo Marotta detto Nasone. L’uomo aveva dichiarato di essere caduto accidentalmente ma il drappello ospedaliero ha sospettato della versione ed approfondito le indagini….

Gli otto destinatari della misura cautelare, tutti di Eboli e già noti alle forze dell’ordine, devono rispondere del reato di associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti, aggravata da metodo mafioso. Tra gli episodi presi in considerazione dagli inquirenti la brutale aggressione ed il sequestro di Maurizio Ciancio, i reiterati episodi di violenza e minacce, gli spari in luoghi pubblici. Le indagini dei sostituti Guarino e Senatore hanno altresì fatto emergere i rapporti tra il sodalizio della Piana con il gruppo criminale che si fa chiamare Terzo Sistema che opera nella zona di Torre Annunziata.

Tra i destinatari delle ordinanze di oggi spicca la presenza di un minore.

 

Related posts