Voi siete qui
Fonderie Pisano: Tar dispone riunficazione ricorsi. Udienza di merito l’8 maggio prossimo Cronaca 

Fonderie Pisano: Tar dispone riunficazione ricorsi. Udienza di merito l’8 maggio prossimo

Rinviata all’8 maggio prossimo l’udienza dinanzi al Tar di Salerno sulle Fonderie Pisano. Si dovrà discutere nel merito della vicenda relativa alla VIA, valutazione di impatto ambientale e all’AIA, autorizzazione integrata ambientale.

I giudici amministrativi hanno disposto la riunificazione, in un unico procedimento, di tutti i ricorsi presentati sul tema. Infatti, c’è da capire se esistano profili di illegittimità sull’adozione di quei provvedimenti. Come sarà valutata la revoca delle autorizzazioni così come decisa dalla Regione Campania.

Tutto ruota attorno all’attuazione, da parte delle Fonderie, delle misure necessarie a temperare l’impatto ambientale. In particolare, la messa in pratica delle cosiddette BAT (ovvero le migliori tecnologie disponibili) per ridurre gli effetti della produzione sul territorio circostante la fabbrica. I controlli sono a cura di Asl ed Arpac.

Related posts