Voi siete qui
Giuseppe Soglia, il ricordo del presidente-tifoso Sport 

Giuseppe Soglia, il ricordo del presidente-tifoso

Nel 1990 la Salernitana conquistò la promozione in serie B

Sotto la sua presidenza, la Salernitana tornò in serie B dopo 24 lunghi anni di attesa. Grazie a lui i tifosi hanno potuto gioire per il raggiungimento di un traguardo più volte sfuggito nelle stagioni precedenti. Parliamo ovviamente di Peppino Soglia e della promozione conquistata il 3 giugno 1990 grazie allo 0-0 col Taranto nell’ultima partita allo stadio Vestuti.

Nella settimana in cui ricorre il quarto anniversario della sua scomparsa, Goal su Goal su LiraTv ha voluto ricordare colui che è stato un grande presidente col cuore di tifoso. In un calcio che oggi non c’è più. Nel corso della trasmissione è intervenuto Claudio Virno Lamberti, vicepresidente della Salernitana ai tempi di Soglia.

“La promozione del 1990 è una delle pagine più importanti della storia della Salernitana perché fu conquistata con il cuore – ha detto Claudio Virno Lamberti. Giuseppe Soglia era molto bravo ad organizzare il lavoro e a creare un clima familiare in società”.

In studio Gigi Murante, addetto stampa di quella Salernitana, ha ricordato che purtroppo Peppino Soglia non ha potuto festeggiare nel 1990 la promozione in serie B. “Dopo tanti anni di attesa Peppino Soglia fu costretto a non partecipare alla festa per la promozione ma resta una pietra miliare della storia della Salernitana”.

Related posts