Voi siete qui
I “Salernitani doc” hanno una nuova casa: è in via Bottiglieri Cronaca Curiosità 

I “Salernitani doc” hanno una nuova casa: è in via Bottiglieri

Inaugurata la nuova sede dell’associazione Salernitani Doc, in Via Bottiglieri a Salerno.

A dodici anni di distanza dalla prima richiesta, come ha ricordato l’assessore Nino Savastano, il Comune di Salerno risponde all’Associazione Salernitani Doc assegnando loro una sede, dove potersi incontrare, parlare e soprattutto «guardarsi negli occhi», come ha detto all’inaugurazione l’arcivescovo Andrea Bellandi.

Lo spazio destinato all’associazione che ogni anno assegna il riconoscimento ai Salernitani che hanno dato lustro alla città e che contribuiscono alle attività socio – economiche e culturali della comunità, si trova in Via Bottiglieri, di fianco all’asilo nido e nei pressi della chiesa di San Giuseppe Lavoratore. A fare da anfitrione il vulcanico Massimo Staglioli, vicepresidente Provinciale del Movimento Cristiano Lavoratori, e guida del sodalizio dei Salernitani Doc. La benedizione è stata impartita da mons. Andrea Bellandi e dal parroco don Natale Scarpitta, alla presenza del vescovo emerito, Luigi Moretti.

Sorridenti il Sindaco Vincenzo Napoli e l’Assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano, che dopo il brindisi hanno ricordato l’importanza degli spazi d’aggregazione nei quartieri, quali luoghi di confronto e di impegno civile e nel sociale. Nel caso di specie, l’associazione Salernitani Doc utilizzerà i nuovi spazi per rendere più funzionale ogni attività di volontariato, solidarietà e promozione sociale.

Related posts