Voi siete qui
Il Benevento batte il Crotone 3-0 e si rilancia in classifica Sport 

Il Benevento batte il Crotone 3-0 e si rilancia in classifica

Il Benevento rialza la testa. Dopo la sconfitta casalinga col Verona ed il pareggio a reti inviolate in casa del Cosenza, il team di mister Bucchi batte nettamente il Crotone. I sanniti si impongono per 3-0 e si rilanciano in classifica. I giallorossi superano Salernitana e Perugia e si piazzano ad un solo punto di distacco dal terzetto (Cittadella, Pescara, Verona) che occupa il quarto posto con 26 punti all’attivo. Gli Stregoni devono ringraziare Roberto Insigne, finalmente efficace. Al primo affondo è l’ex Perugia a superare in velocità la difesa dei pitagorici ed a trafiggere Cordaz in diagonale.

Col passare dei minuti i calabresi crescono e Budimir va vicino al pareggio due volte. Nel mezzo Coda fallisce una clamorosa occasione a tu per tu con l’estremo difensore. Quindi c’è un botta e risposta tra Insigne e Firenze, ma il risultato non cambia. Si va al riposo sull’1-0 in favore dei campani.

Nella ripresa il Crotone prova a riaprire i giochi, ma i pitagorici graziano ancora Montipò, mentre una punizione di Insigne termina alta di non molto. Lo stesso Insigne in contropiede riceve il pallone al limite dell’area, rientra sul sinistro e viene steso da un avversario. Per l’arbitro non ci sono dubbi, è calcio di rigore: dal dischetto si presenta Massimo Coda che batte Cordaz con un destro rasoterra che si insacca nell’angolo, dove il portiere del Crotone non può arrivare.

Nel finale ci pensa Buonaiuto a suggellare la vittoria del Benevento con una prodezza dal limite: l’esterno supera un avversario e lascia partire un bolide che va ad infilarsi nel set alla sinistra di Cordaz. Tiro imparabile e applausi scroscianti dagli spettatori del Vigorito-Santa Colomba.

Il Benevento si mette alle spalle le due gare senza vittorie e sale a quota 25 punti in classifica.

Related posts