Voi siete qui
Impresa del Club Scherma Salerno: sesto posto alle finali dei Campionati Italiani a squadre Sport 

Impresa del Club Scherma Salerno: sesto posto alle finali dei Campionati Italiani a squadre

Grande impresa dei ragazzi del Club Scherma Salerno. La squadra di fioretto, infatti, ha chiuso al sesto posto ai Campionati Italiani Assoluti a squadre, piazzandosi seconda tra le “società civili” dopo Pisa e alle spalle delle formazioni appartenenti a gruppi sportivi ministeriali. Un piazzamento storico quello conseguito dal team salernitano a Milano: protagonisti di questo colpaccio sono stati Marco Autuori, Stefano Apolito, Francesco Pio Iandolo ed Emiliano Natella. I “quattro moschettieri” del Club Scherma Salerno sono entrati nel gotha nazionale del fioretto pian piano. Da neo promossi nella massima categoria – grazie al podio dello scorso anno ad Ancona –, sulle pedane lombarde hanno conquistato il diritto a giocarsi il tabellone playoff grazie a un’eccellente fase a gironi, in cui hanno sconfitto la Mangiarotti Milano e perso di pochissime stoccate contro le Fiamme Gialle, una “corazzata” poi laureatasi campione d’Italia in cui brilla la stella dell’oro olimpico Daniele Garozzo con gli altri azzurri Avola, Aspromonte e Bianchi.

I ragazzi del maestro Autuori, tornato per l’occasione a indossare la divisa da atleta-capitano, hanno compiuto il vero capolavoro nel primo match ad eliminazione diretta, superando i toscani del Circolo Schermistico Navacchio. Conquistato un posto nella top eight, il Club Scherma Salerno si è arreso soltanto al Centro Sportivo dell’Aeronautica Militare (Baldini, Nista , Foconi e Paroli) alla fine medaglia d’argento proprio alle spalle del team dei finanzieri.

Resta però un risultato eclatante per la scherma salernitana e di grande eco anche a livello nazionale perché arriva dal fioretto, specialità in cui il Centro-Nord Italia tradizionalmente la faceva da padrone. Il sesto posto tricolore del quartetto Autuori-Apolito-Iandolo-Natella funge anche da buon viatico per l’appuntamento conclusivo della stagione schermistica, quello più importante, che vedrà impegnata il miglior prodotto del Club Scherma Salerno, la sciabolatrice Rossella Gregorio . La campionessa ora tessera con il Gruppo Sportivo dei Carabinieri, infatti, dal 19 al 26 luglio sarà in pedana ai Campionati Mondiali di Wuxi.

Related posts