Voi siete qui
Incidente sul lavoro alle Fonderie Pisano: operaio stazionario Cronaca 

Incidente sul lavoro alle Fonderie Pisano: operaio stazionario

E’ grave, è stato operato ma non sarebbe in pericolo di vita l’operaio travolto da un muletto ieri mattina nel piazzale delle Fonderie Pisano.

Sono stazionarie le condizioni dell’operaio rimasto ferito ieri in un incidente sul lavoro nel piazzale delle Fonderie Pisano, a Fratte. Ricoverato all’Ospedale Ruggi, è stato operato nel tentativo di salvargli gli arti inferiori, ma la prognosi resta riservata. Ieri, in Rianimazione, sono andati a trovarlo alcuni colleghi ed una rappresentanza della famiglia Pisano. Si tratta di un operaio storico, originario di Montoro, ha 62 anni ed ha trascorso una vita in Fonderia. Un’inchiesta, aperta in Procura a Salerno, appurerà se ci sono stati errori od omissioni nelle condotte che hanno portato all’incidente.

Tutto è accaduto in pochi attimi, ieri mattina, quando un muletto ha travolto l’operaio maciullandogli una gamba e provocandogli ferite e fratture ad un braccio e all’altro arto inferiore.

L’infortunio ha riportato d’attualità il dibattito sugli incidenti di lavoro, ma anche le condizioni in cui si opera all’interno dell’opificio di Fratte. Le attività sono state subito sospese, anche per consentire i rilievi del caso alle autorità competenti, ma lo stop era già in programma per oggi, vista l’imminenza delle feste di Natale ma anche la produzione ridotto cui da tempo è sottoposta la Fonderia.

Related posts