Voi siete qui
Indomita Salerno, arriva il palleggiatore Santoriello Sport 

Indomita Salerno, arriva il palleggiatore Santoriello

In cabina di regia ecco Pasquale Santoriello. Sarà lui il palleggiatore dell’Indomita Salerno nel prossimo campionato di serie C maschile. Nuovo innesto per il club biancoblu che, un tassello alla volta, sta definendo il mosaico per la stagione 2019/2020. Una stagione che, ancora prima di iniziare, entra di diritto nella storia dell’Indomita Salerno che raggiunge il prestigioso traguardo dei 70 anni di vita. La società del presidente Maria Ruggiero sceglie come palleggiatore il giovane e promettente atleta cavese Santoriello.

“Per la nuova stagione sono molto carico e stimolato. So di entrare a far parte di un gruppo valido con l’obiettivo di ottenere il salto di qualità. Io cercherò di contribuire il più possibile alla causa con la speranza di esprimermi al meglio”. Queste le prime dichiarazioni di Pasquale Santoriello che aggiunge. “Sono orgoglioso di far parte di questo gruppo e ancor di più di questa società storica che quest’anno compie 70 anni. Ora non resta che iniziare questa nuova avventura e mettermi a disposizione di mister Vitale e della società che ha creduto fortemente in me”.

Santoriello è solo l’ultimo innesto dell’Indomita Salerno. Si aggiunge ad Angelo Scariati, che torna per fare il libero, ruolo in cui è stato preso anche Luigi Del Gaizo. E poi ci sono quattro giocatori confermati. Sono gli schiacciatori Giorgio Memoli e Luigi Guardabascio, il centrale Francesco Catone e l’opposto Fabio Manzo.

Related posts