Voi siete qui
Indomita Salerno, operazione riscatto solo rinviata per le ragazze Sport 

Indomita Salerno, operazione riscatto solo rinviata per le ragazze

L’Indomita Salerno parte bene ma dopo aver ceduto il secondo set ai vantaggi (33-35) si scioglie come neve al sole e cede il passo alle più quotate avversarie del Cus Napoli. Operazione riscatto che sembra essere solo rinviata però per il sestetto di mister Mari che complica la vita delle partenopee, aggiudicandosi addirittura in scioltezza il primo set per 25-14. Nel secondo parziale, come detto, le salernitane tengono testa alle viaggianti che solo dopo un’autentica maratona riescono a conquistare il set e a ristabilire l’equilibrio. A questo punto Maio e compagne pagano probabilmente anche la fatica e nei seguenti due set non riescono più ad impensierire il Cus Napoli che vince 16-25 e 18-25 ottenendo così l’intera posta in palio. Per l’Indomita, che resta al quartultimo posto con 10 punti all’attivo, arriva dunque l’undicesima sconfitta stagionale. Nel prossimo turno le salernitane saranno di scena sul campo del fanalino di coda del girone A, Pomigliano, e dovranno assolutamente andare a caccia della prima vittoria esterna della stagione, che potrebbe rivelarsi estremamente utile in chiave salvezza.

Related posts