Voi siete qui
Istituto Maria Ausiliatrice, tentativo per evitare la chiusura Cronaca 

Istituto Maria Ausiliatrice, tentativo per evitare la chiusura

Sono giorni di attesa e di speranza questi per le famiglie che hanno affidato i propri figli alle Suore di Maria Ausiliatrice ma che a breve non potranno più farlo. La decisione di chiudere il 30 giugno l’istituto scolastico di via Francesco La Francesca a Salerno da parte dell’Ispettoria meridionale “Madonna del Buon Consiglio” resta irrevocabile. Nonostante la volontà manifestata dagli operatori che lavorano nella struttura di creare una cooperativa per portare avanti le attività didattiche. Una soluzione che incontrerebbe il favore delle famiglie e che potrebbe superare il problema vocazionale manifestato dalla Superiora generale, suor Yvonne Reungoat, oltre che quello economico per le Suore di Maria Ausiliatrice. Se ne saprà di più mercoledì prossimo dopo un incontro con una responsabile dell’Ispettoria meridionale che gestisce anche l’istituto di Salerno. La gestione passerebbe alla futura cooperativa che ha intenzione di mantenere la scuola dell’infanzia con la sezione primavera e di creare per l’anno prossimo una classe di prima elementare oltre ad una serie di attività pomeridiane. Una strada al momento difficile ma comunque percorribile a patto che l’Ispettoria meridionale non abbia già deciso di vendere la struttura di sua proprietà di via La Francesca. In questo caso sarebbe difficile ipotizzare la permanenza della scuola perché sui locali non c’è alcun vincolo e quindi possono essere utilizzati anche per altri scopi. Le suore, quasi tutte anziane, stanno già lasciando gradualmente l’istituto di Salerno. In questi giorni sono arrivate anche le lettere di licenziamento al personale Ata. Aspetti che farebbero pensare alla chiusura ma sembra esserci ancora un piccolo spiraglio per scongiurare la scomparsa, dopo sessant’anni, dell’Istituto delle Suore di Maria Ausiliatrice, un vero e proprio punto di riferimento nei decenni per numerose famiglie salernitane.

Related posts