Voi siete qui
Juve Stabia, vittoria per 2-1 in casa sul Pescara Sport 

Juve Stabia, vittoria per 2-1 in casa sul Pescara

Una vittoria che le consente di uscire per la prima volta dalla zona della retrocessione diretta. Battendo 2-1 in casa il Pescara, la Juve Stabia sale a dieci punti e raggiunge il quartultimo posto in classifica. Un successo di rimonta al Romeo Menti per le vespe che dopo 13 minuti erano sotto. Prima ancora c’era stato il rigore sbagliato da Forte e parato da Kastrati in due tempi.

Sprecata l’occasione del vantaggio, la Juve Stabia subisce il goal di Galano. Dalla sinistra Masciangelo fa partire un cross sul secondo palo, Busellato al volo regala un pallone d’oro a Galano che segna a porta vuota per la rete del vantaggio dei biancocelesti. Inizio di partita da brividi per la Juve Stabia che, però, non si scoraggia e quattro minuti dopo trova il pareggio.

Forte dialoga con Carlini, l’uno-due si chiude al limite dell’area. Poi il numero 32 gialloblu supera due-tre avversari e anche il portiere, facendosi perdonare l’errore dal dischetto di qualche minuto prima. Forza, velocità e tecnica nel bel goal di Forte.

Al 21° Canotto si fa metà del campo palla al piede, arriva veloce al limite dell’area ma il suo tiro viene respinto da Kastrati. Al 31° ancora Galano protagonista, questa volta con un tiro da fuori. Ci vuole una grande parata di Russo per negargli la doppietta. Pericolosa anche la punizione dalla distanza di Calò deviata in angolo dal portiere.

La ripresa si apre ancora con la Juve Stabia in avanti e con Calò che, dopo la sponda di spalla di Forte, cerca il goal. Questa volta la mira è imprecisa. Poco dopo arriva la rete del vantaggio delle vespe. Forte vede lo scatto di Canotto e lo serve. Il numero 18 gialloblu è bravo a prendere il tempo in uscita a Kastrati e a spedire il pallone in porta. 2-1 per la Juve Stabia e terza rete stagionale per Canotto.

Il Pescara cerca di recuperare lo svantaggio, sfruttando le incursioni di Ciofani sulla destra, ma non impensierisce più di tanto Russo. Poi lo stesso Ciofani si fa espellere per fallo su Elia.
Nel finale la Juve Stabia potrebbe allungare ma Mallamo non chiude a dovere un contropiede interessante sparando alto. Nei minuti di recupero ultima fiammata del Pescara con Maniero che per poco non aggancia un cross proveniente dalla sinistra. Poi Mallamo in maniera ingenua si fa espellere per il secondo giallo. Il risultato non cambia più, la Juve Stabia vince ancora al Menti.

Related posts