Voi siete qui
La Feldi Eboli viene sconfitta in casa del Pescara Sport 

La Feldi Eboli viene sconfitta in casa del Pescara

Doveva essere la gara delle certezze, del definitivo rilancio in classifica, la Feldi Eboli andava a caccia dei 3 punti sul campo di Pescara per rimanere nelle zone nobili della graduatoria generale e invece, nell’ultimo impegno del campionato di Serie A prima della sosta per gli impegni delle nazionali, i ragazzi di mister Cipolla vanno incontro ad un’inattesa sconfitta. I padroni di casa si impongono al termine di una gara bizzarra: doppio vantaggio e poi blackout per le volpi, che subiscono la rimonta degli abruzzesi.

Al PalaRigopiano, Bagatini sblocca subito il match: il centrale ebolitano la difesa di casa con un colpo di tacco che vale lo 0-1. Mentre la squadra locale guidata da Palusci cerca le contromisure, ci pensa Boaventura a raddoppiare su una azione partita da calcio d’angolo. Nella seconda parte del primo tempo gli abruzzesi si ridestano con la rete di Houenou contestata dagli ospiti, i quali ritengono che la palla dopo la carambola tra i due pali non abbia superato interamente la linea di porta. Leandro impatta dopo poco, poi è il turno dell’ex Andrè che completa la rimonta di padroni di casa: 3-2 in dieci minuti. Prima dell’intervallo arriva anche l’espulsione di Misael.

Ripresa che dovrebbe iniziare con le volpi a testa bassa contro Mazzocchetti, ma gli attacchi appaiono poco incisivi. Così a farne le spese è un incolpevole Fiuza, che subisce la rete di Parra per il momentaneo 4-2. Arriva per Cipolla il momento di giocarsi la carta del portiere avanzato, mossa che non trova fluidità e occasioni, limpide nell’immediato. La rete che farebbe sperare arriva seppur tardi. A 11” secondi dal termine è Boaventura che accende un barlume, spento dal doppio errore sotto la porta abruzzese: Mazzocchetti agevola, la Feldi spreca una clamorosa occasione di pareggiarla. Termina con più di qualche rammarico una gara alla portata di Fornari e soci, su un campo dove nessuna delle squadre in zona playoff aveva mai capitolato.

Related posts