Voi siete qui
“La pizza buona dentro e fuori”, un’opportunità di riscatto per i detenuti del carcere di Salerno Curiosità 

“La pizza buona dentro e fuori”, un’opportunità di riscatto per i detenuti del carcere di Salerno

“La pizza buona dentro e fuori” è l’ultimo progetto che
punta a formare e recuperare i detenuti attraverso il lavoro nella struttura. Nella Casa Circondariale “Antonio Caputo” di Salerno viene realizzata una pizzeria sociale per offrire una seconda chance a chi ha sbagliato, sta pagando per gli errori commessi e vuole dare una nuova impronta alla propria vita. Il progetto prevede anche una ipotetica apertura, una volta a settimana, verso persone estranee alla casa circondariale: familiari e altri visitatori del carcere. Un locale interno è stato già individuato ma necessita di una serie di lavori interni mentre per l’allestimento con tavoli e sedie sarà impegnata una squadra di detenuti già operativa all’interno del carcere

Related posts