Voi siete qui
La Salerno-Reggio Calabria prima smart road d’Italia Cronaca 

La Salerno-Reggio Calabria prima smart road d’Italia

Sarà possibile ricevere informazioni utili in tempo reale attraverso una connessione wi-fi

L’autostrada A2 del Mediterraneo potrebbe diventare la prima smart road d’Italia. Quella che un tempo si chiamava Salerno-Reggio Calabria e che spesso faceva registrare code e disagi si candida a diventare l’arteria più tecnologicamente avanzata di tutto lo stivale con la gara bandita dall’Anas.

Ma cos’è una smart road? E’ un’infrastruttura tecnologica ad alto contenuto innovativo che ha come obiettivo il comfort e la tutela dell’automobilista. Il progetto smart road di Anas è tra i primi al mondo nel settore stradale e l’unico che si estende per oltre 400 chilometri.

Il sistema permetterà ai veicoli in transito la connessione wi-fi senza caduta di segnale anche alle massime velocità consentite. L’obiettivo è quello di fornire informazioni e servizi mirati utili per esempio per la guida assistita e, in futuro, anche per la guida autonoma.

Ciascun veicolo arà riconoscibile ed individuato sul percorso stradale grazie al sistema di geolocalizzazione. Ciò permetterà di inviare, ad esempio, informazioni sulla viabilità relativamente al solo tratto di strada che il veicolo sta percorrendo e suggerimenti sui percorsi da seguire.

Related posts