Voi siete qui
Lavori al sistema fognario e al manto stradale: il cronoprogramma della Provincia Curiosità 

Lavori al sistema fognario e al manto stradale: il cronoprogramma della Provincia

Proseguono i lavori di scavo per il collettamento e depurazione degli scarichi fognari in 47 Comuni della provincia di Salerno, per un importo totale di circa 90 milioni di euro. Nel frattempo, la Provincia di Salerno è impegnata anche nella risistemazione delle strade che sono state interessate dai lavori di scavo. il Presidente della Provincia, Michele Strianese ha spiegato che sono stati già completati:

  • I lavori di rifacimento del manto stradale e della relativa segnaletica per circa 1,6 km dell’intera sede stradale della S.P. 300 verso la frazione di Fusara nel Comune di Baronissi;
  • I lavori di rifacimento del manto stradale per circa 300 m dell’intera sede stradale della S.P. 129 nel Comune di Pellezzano;
  • I lavori di taglio erba, pulizia cunette, rifacimento del manto stradale e della relativa segnaletica per circa 1,4 km dell’intera sede stradale della S.P. 2 tra Maiori e Tramonti nei Comuni di Maiori e Tramonti.

Inoltre sono in corso i lavori di taglio erba, pulizia cunette, rifacimento del manto stradale e della relativa segnaletica per circa 1,4 km dell’intera sede stradale della S.P.28 nel Comune di Pontecagnano e di altri innumerevoli assi viari di competenza comunale.

A partire dalla settimana prossima, daremo inizio alla prima parte dei lavori (il primo chilometro circa) di rifacimento del manto viario che interesserà in totale 3 km della S.P. 2 dal Valico di Chiunzi verso Maiori nel Comune di Tramonti; nello stesso ambito sono in corso i lavori di taglio erba, pulizia cunette e miglioramento della segnaletica verticale.

Questi ultimi – conclude Strianese – verranno completati soltanto a valle del completamento del collettamento fognario e di sottoservizi in genere previsto in appalto, interrotto a causa dei significativi flussi turistici della zona. Proseguiamo senza sosta nella tutela ambientale dei nostri territori per contrastare l’inquinamento, la nostra provincia è meravigliosa e abbiamo il dovere di salvaguardarla per lasciarla integra ai nostri giovani.”

Related posts