Voi siete qui
Lega B, la commissione medico-scientifica stabilisce sostegno psicologico per i calciatori Sport 

Lega B, la commissione medico-scientifica stabilisce sostegno psicologico per i calciatori

La Commissione medico-scientifica si è riunita nuovamente ieri con i responsabili sanitari dei 20 club iscritti al campionato di Serie B. Per la Salernitana era collegato il dottor Andrea D’Alessandro. In videoconferenza è stato ribadito che non si possono correre rischi e che, di conseguenza, come stabilito dal decreto almeno fino al 3 aprile non sarà possibile riprendere gli allenamenti. Lo stop, però, potrebbe proseguire se il governo ritenesse necessario estendere le misure adottate in precedenza, motivo per cui le parti si riaggiorneranno martedì prossimo. La principale novità emersa nel corso della call conference di ieri è la decisione di affiancare ai calciatori uno psicologo, Aldo Grauso, per controllare le reazioni emotive dei calciatori in questo periodo per tutti molto duro di quarantena forzata. Il dottor Grauso, in commissione con i medici Perona, Francavilla, Salini e Sisca, monitorerà la tenuta psicologica e lo stress emotivo che alcuni calciatori – abituati alla routine di allenamenti, ambienti aperti, trasferte, adrenalina prepartita e quant’altro – potrebbero vivere in un periodo probabilmente lungo.

Related posts