Voi siete qui
Lega, salta l’accordo con Direzione Italia per le provinciali Cronaca 

Lega, salta l’accordo con Direzione Italia per le provinciali

Gambino: “seguendo gli accordi nazionali saremo con Fratelli d’Italia”

Dalla segreteria nazionale di Direzione Italia arriva il parere negativo e così a livello locale salta all’ultimo momento l’accordo con la Lega di Salvini. I due coordinatori provinciali Alberico Gambino e Mariano Falcone si erano alleati in vista delle prossime elezioni provinciali di Salerno. Ma il partito di Fitto per le europee ha stretto un patto con Fratelli d’Italia. Ecco perché Direzione Italia e Lega a Salerno non possono stare insieme.

Alberico Gambino, assente stamane alla conferenza stampa con la Lega, spiega così la sua posizione. “In aderenza agli accordi nazionali esistenti e nell’interesse esclusivo del lavoro che si sta portando avanti per l’unità del centro destra – dice Gambino – per le provinciali a Salerno Direzione Italia rispetterà il patto federativo nazionale con Fratelli d’Italia inserendo un proprio rappresentante in lista”.

La Lega vuole ridare dignità alle province e la possibilità di voto ai cittadini. Intanto in provincia di Salerno il partito di Salvini in un anno ha raddoppiato gli iscritti.

Related posts