Voi siete qui
Lo Scafati Basket dopo aver battuto la capolista Roma non vuole più fermarsi Sport 

Lo Scafati Basket dopo aver battuto la capolista Roma non vuole più fermarsi

Dopo aver chiuso il 2018 col botto, superando al PalaMangano la capolista Virtus Roma, lo Scafati Basket non vuole più fermarsi. L’inizio di campionato è stato caratterizzato da troppe prestazioni altalenanti (il bilancio dei canarini al momento è di 6 vittorie e 8 sconfitte) e il rendimento dei gialloblu non è stato continuo nemmeno nell’ambito di una stessa partita. Negli ultimi tempi, però, il team di coach Lardo ha fornito importanti segnali di risveglio e la speranza dei tifosi del club dell’Agro è che il 2019 possa segnare il definitivo rilancio della squadra dei patron Rossano e Longobardi. Nel prossimo match, in casa del fanalino di coda del girone Ovest del campionato di Serie A2, Cassino, la compagine scafatese andrà a caccia di una vittoria per arrivare al giro di boa di metà stagione nelle migliori condizioni possibili e per giocarsi, poi, il tutto per tutto nel girone di ritorno.

Related posts