Voi siete qui
Mercato: la Salernitana prova a superare l’Empoli nella corsa per Tutino Sport 

Mercato: la Salernitana prova a superare l’Empoli nella corsa per Tutino

L’Empoli da tempo ha messo gli occhi su Tutino ma la Salernitana sta provando ad inserirsi nella trattativa, tentando l’agente ed assicurando al calciatore una seconda di metà di stagione da protagonista. Il Napoli, proprietario del cartellino del ragazzo, di sicuro lo richiamerà dal prestito al Verona, dove non ha trovato spazio nel girone d’andata. Tutino è destinato a vivere la seconda parte del campionato in Serie B, dove avrà sicuramente più possibilità di essere impiegato con costanza. La Salernitana prova l’azione di disturbo ma, come dicevamo, i toscani si sono mossi in anticipo, mentre l’entourage dell’attaccante ha già chiuso le porte all’eventuale ritorno a Cosenza. Staremo a vedere. La società granata è sempre segnalata sulle tracce del mancino Curcio. Per la difesa tornano d’attualità i nomi di Dermaku, Salomon e Valentini. Quest’ultimo è di proprietà dell’Ascoli, club con il quale si potrebbe imbastire uno scambio, visto che i bianconeri sono interessati a Firenze. Domani potrebbero esserci novità per quanto riguarda il futuro di Cerci mentre non sembra muoversi granchè per Rosina, il cui ingaggio grava sul bilancio granata sebbene il calciatore, vincolato alla Salernitana ancora fino a giugno, sia fuori lista. In uscita ci sono anche Morrone e Kalombo. La Cremonese ha fatto un’offerta per Jallow, che è stata rispedita al mittente. Al limite la società potrebbe valutare la possibilità di lasciar partire Giannetti, che ha deluso nella prima metà di campionato.

Odjer attende il deposito del rinnovo contrattuale fino al 2022, il ghanese eguaglierà Tuia in termini di permanenza a Salerno nell’era Lotito-Mezzaroma. Anche il prolungamento del vincolo di Cicerelli (sempre fino al 2022) non è stato ancora depositato, sebbene le parti siano d’accordo ormai da tempo. A scadenza ci sono pure Lopez (che è in lista di sbarco, Mantovani, Heurtaux, che proveranno a guadagnarsi la riconferma nella seconda parte del torneo cadetto, e il terzo portiere Russo.

Related posts