Voi siete qui
Mercato: prima le uscite, poi le entrate Sport 

Mercato: prima le uscite, poi le entrate

Prima le uscite poi le entrate: il diktat del mercato granata appare chiaro già da tempo. E’ necessario operare qualche taglio, più per ragioni economiche che tecniche. Dopo Coda, che domani sarà a Benevento per la firma, il prossimo a cambiare casacca sarà un centrocampista, Busellato, seguito a ruota da Donnarumma, Schiavi e Della Rocca. L’addio del mediano ex del Cittadella pare quello più imminente, perchè l’agente del calciatore, Giuffredi (lo stesso di Donnarumma), pare già in fase avanzata di trattativa con il Bari, che potrebbe acquistarlo per una cifra attorno ai 300mila euro. Per la Salernitana che aveva l’obbligo di riscatto del cartellino del giocatore per poco più di centomila euro, si tratterebbe comunque di un buon affare. Via Busellato, il prossimo sulla lista dovrebbe essere Donnarumma, dalla cui cessione il club di certo non ricaverà quello che avrebbe potuto guadagnare la scorsa estate, ma quantomeno si libererà dell’ingaggio dell’attaccante, che è nel mirino di Empoli, Novara ed Avellino. L’Irpinia potrebbe diventare la destinazione di un altro granata, il lista di sbarco, Schiavi. Anche il difensore, come l’ex del Teramo, ha un altro anno di contratto ed è tra quelli inseriti nell’elenco dei partenti. Della Rocca è, invece, vicino all’accordo con l’Ascoli. I movimenti in uscita potrebbero non finire qui. Di conseguenza, la Salernitana sarà chiamata presto a rifondare, oltre all’attacco, anche il centrocampo. Si punterà forte, com’è noto, sulla linea verde, ma per il mercato degli under si attendono lumi soprattutto dalla Lazio, che dovrebbe inviare qualche pedina, a partire da Minala, per il quale il prestito sarà rinnovato. Per altri elementi, vedi l’attaccante Palombi, per il quale il club biancoceleste ha esercitato il diritto di controriscatto con la Ternana, e per il terzino Germoni, che ha rinnovato fino al 2022 si attendono le indicazioni di Inzaghi che vorrebbe prima vederli all’opera. Under a parte per il centrocampo l’interesse è per Acampora e Signorelli dello Spezia e per Paghera dell’Avellino. Torna d’attualità anche Giorico. Per l’attacco non si aggiungono altri nomi, oltre a quelli già circolati. Per la difesa, rispunta, come ogni estate, Scognamiglio. Che sia la volta giusta?
foto ussalernitana1919.it

https://www.youtube.com/watch?v=R-0AphRnOxM

Related posts