Voi siete qui
Mercato: spunta Rubin per la corsia di sinistra Sport 

Mercato: spunta Rubin per la corsia di sinistra

La priorità della Salernitana è il terzino sinistro. Poi tutto il resto, bomber compreso. Per il ruolo di cursore della fascia mancina è spuntato in queste ore il nome di Matteo Rubin 31enne a scadenza di contratto con il Foggia che Colantuono ha avuto con il Torino nella stagione 2009-’10, nell’anno della mancata promozione in massima serie sfumata in finale play off contro il Brescia. Capitolo attaccanti.
Almeno una delle quattro pedine attualmente in rosa, Vuletich, Djuric, Jallow e Bocalon, a gennaio sarà ceduto. Vuletich potrebbe cambiare aria ma anche la posizione di Jallow non è più solida come qualche mese fa e quindi le uscite potrebbero salire a due.

In questo momento sono due i nomi caldi per il mercato granata. Si tratta di Segio Floccari, ex bomber di Messina, Atalanta e Lazio attualmente in forza alla Spal, e di Fabio Ceravolo, centravanti con un passato al Benevento e che stenta a trovare spazio al Parma. Per entrambi ci sono stati dei contatti tra le parti – come scrive Le Cronache oggi in edicola – con la promessa reciproca di aggiornarsi più avanti. Stesso dicasi per Emanuele Calaiò, fermo per la squalifica rimediata la scorsa estate per il caso Spezia-Parma. Proprio la sua lunga inattività potrebbe rappresentare però un ostacolo insormontabile.

In caldo c’è sempre la soluzione “interna” Alessandro Rossi, che alla Lazio non ha praticamente mai giocato finora. Occhio però agli affari last minute, come ad esempio Cerri del Cagliari, Cissè del Verona e Mazzeo del Foggia.

Ai saluti Bellomo, Orlando, Palumbo e Signorelli

Related posts