Voi siete qui
Montecorvino Rovella, cani uccisi dai bracconieri: arrestato 26enne per possesso di armi illegali Cronaca 

Montecorvino Rovella, cani uccisi dai bracconieri: arrestato 26enne per possesso di armi illegali

Un 26enne di Montecorvino Rovella è stato arrestato per ricettazione e possesso di arma illegale. Nella sua casa i militari hanno trovato un fucile calibro 16, che era stato rubato a Somma Vesuviana circa tre anni fa, ed un’arma clandestina costruita in maniera artigianale. L’indagine è frutto di un’attività congiunta con Legambiente, nata in  seguito a segnalazioni di cani uccisi con colpi di arma da fuoco e di sospetti episodi di bracconaggio. Circa una settimana fa, infatti, nello stesso Comune è stato effettuato un altro arresto a carico di un guardiacaccia, risultato anch’egli in possesso di armi clandestine. L’arresto è stato effettuato nella giornata di ieri dai carabinieri della Stazione di Montecorvino Rovella e convalidato questa mattina dal Gip.

Related posts