Voi siete qui
Muore schiacciato da albero: tragedia a Cava de’ Tirreni Cronaca 

Muore schiacciato da albero: tragedia a Cava de’ Tirreni

È un noto oculista l’uomo rimasto schiacciato stamani, poco dopo le 8, da un albero ad alto fusto crollato su viale Crispi, a due passi dal municipio di Cava de’ Tirreni. Il medico, come d’abitudine, stava portando a spasso il suo cane, quando è stato travolto da un grosso pino marittimo secolare, sradicato dalle forti raffiche di vento. L’albero faceva parte del verde pubblico della villa comunale di Cava, che il sindaco Enzo Servalli aveva fatto chiudere insieme agli altri parchi e al cimitero proprio in seguito all’allerta vento diramata dalla Protezione civile regionale.

Tutto è accaduto in pochi istanti, davanti agli occhi atterriti di due studentesse miracolosamente illese e di due automobilisti le cui vetture hanno subito danni, lasciando loro incolumi. Per l’oculista, molto noto nel Salernitano e nel Vesuviano, purtroppo non c’è stato nulla da fare. I soccorsi del 118 non hanno potuto far altro che accertarne il decesso, mentre il cagnolino è rimasto ferito. Per liberarli c’è voluta tutta la perizia dei Vigili del Fuoco, mentre i rilievi del caso li hanno effettuati gli agenti della Polizia Municipale di Cava. Viale Crispi è stata chiusa al traffico per l’intera durata delle operazioni. Non più tardi di un mese fa, gli ultimi controlli sulle alberature in villa comunale avevano escluso l’imminente pericolosità di quel pino.

Related posts