Voi siete qui
Olympic Salerno, Palazzo rileva De Sio alla guida della prima squadra Sport 

Olympic Salerno, Palazzo rileva De Sio alla guida della prima squadra

Sarà Gerardo Palazzo il successore di Vincenzo De Sio alla guida della prima squadra dell’Olympic Salerno. L’esperto tecnico irnino è stato per anni colonna portante del progetto Inter Campus in provincia di Salerno, guidando tra gli altri calciatori poi diventati professionisti d’elite come Andrea Rispoli e Massimo Coda. Reduce dalle esperienze con Real Tolve in Eccellenza lucana, Vico Equense e Cicciano in quella campana oltre alle più recenti in Promozione con Vis Ariano e Sanseverinese, Palazzo apporda con entusiasmo all’Olympic: “Conoscevo la realtà per il modo in cui si è fatta apprezzare nell’ambiente – spiega – La struttura di Casa Olympic è il fiore all’occhiello di una società organizzata in ogni minimo dettaglio, dalla prima squadra al settore giovanile. Ho trovato un gruppo unito ed una squadra qualitativamente buona, lavoreremo in modo da consentire ai singoli di poter esprimere il meglio in funzione del collettivo. Ogni tecnico ha i suoi metodi, ciò che conta è la risposta del gruppo finalizzata al massimo risultato. L’obiettivo play-off è alla portata, ci sono 5-6 squadre di ottima fattura per quel che ho potuto vedere ma sono convinto che in prospettiva futura l’Olympic potrà raggiungere i suoi obiettivi prefissati”. La palla passa ora al campo ed all’impegno di domani pomeriggio con il Casamarciano: visti i lavori al “Figliolia”, i biancorossi hanno lavorato a Casa Olympic per presentarsi nelle migliori condizioni possibili all’inedita sfida con la compagine nolana impelagata nella zona rossa della classifica. Assente per squalifica capitan Acquaviva, rientra tra gli abili e arruolabili Vincenzo D’Amico. Arbitro dell’incontro sarà la giovane promessa della sezione AIA di Agropoli Lucia De Luca.

Related posts