Voi siete qui
Open day serie B: Pisa – Benevento 0-0, Montipò salva i giallorossi Sport 

Open day serie B: Pisa – Benevento 0-0, Montipò salva i giallorossi

SINTESI PISA – BENEVENTO

Montipò regala il primo punto al Benevento. Il portiere al 49’ del secondo tempo para un rigore a Marconi e rende meno amara la trasferta per i giallorossi. Al di là del finale, a Pisa la Strega non brilla, non riesce ad essere aggressiva e bucare la difesa di casa. Inzaghi sceglie un 4-4-2 offensivo, ma gli attaccanti non sono quasi mai pericolosi. Il più presente è Coda che lotta sui palloni alti, fa salire la squadra e va anche al tiro in diverse occasioni. Il Pisa, invece, gioca in maniera compatta, si difende e prova a pungere la difesa sannita che, però, regge senza far preoccupare troppo Montipò.
All’11’ la prima azione pericolosa del match è del Benevento. I giallorossi sviluppano l’azione sulla sinistra con Letizia che arriva sul fondo e poi serve Viola sulla trequarti: il capitano fa partire un cross teso sul quale si avventa Coda che di testa, però, manda a lato.
Al 19′ il Pisa risponde con Marconi che calcia dal limite dell’area, il tiro è insidioso ma largo.
Al 25′ è il turno di Improta che combina con Sau nello stretto e va al tiro di prima intenzione da fuori area: la conclusione è veloce, ma centrale e Gori blocca.
Alla mezz’ora ci prova Viola in due circostanze diverse, sempre dalla distanza. Nel primo caso il pallone termina alla sinistra della porta di Gori, nel secondo il suo sinistro da fuori è centrale e viene bloccato dall’estremo difensore del Pisa.
Il primo tempo termina senza particolari emozioni. Si va negli spogliatoi con il punteggio ancora fermo sullo 0-0.
Nella ripresa si parte con una buona occasione per il Benevento: al 3’ Coda si trova la palla a mezza altezza in piena area di rigore, la controlla e conclude al volo, ma senza troppa fortuna.
Dalla parte opposta il Pisa prova ad impostare la manovra senza creare particolari grattacapi alla difesa giallorossa.
Al 25′ Coda si inserisce nell’area e viene servito da Letizia. Il centravanti sannita colpisce di testa, ma la palla finisce di pochissimo alta con Gori battuto.

Al 48′ il Pisa conquista un calcio di rigore per un fallo in area di Del Pinto su Marconi. L’arbitro non ha dubbi ed assegna il penalty. Dal dischetto si presenta lo stesso Marconi, ma  Montipò si lancia alla sua sinistra e neutralizza la conclusione.
Nel finale i giallorossi soffrono un po’, ma alla fine la partita si chiude a reti inviolate anche grazie alla prodezza del portiere sannita.

 

Related posts