Voi siete qui
Operazione antidroga dei Carabinieri: 14 arresti nell’Agro Cronaca 

Operazione antidroga dei Carabinieri: 14 arresti nell’Agro

Smantellata un’organizzazione criminale dedita alla spaccio e che aveva creato un vero e proprio supermercato della droga nell’Agro, coinvolgendo anche il campus universitario di Salerno: sono 14 in tutto gli arresti eseguiti tra Nocera Superiore e Inferiore, Pagani, Castel San Giorgio, Mercato San Severino alle prime luci dell’alba dai Carabinieri del Comando Provinciale, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia. Le persone finite in manette sono ritenute responsabili, a vario titolo di “associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti”. Inoltre, sono stati eseguiti quattro decreti di perquisizione locale nei confronti di altrettante persone coinvolte, a vario titolo, per gli stessi reati. L’ indagine è partita nel novembre 2016, approfondendo una precedente attività della Compagnia di Mercato San Severino ed è stata condotta dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale, attraverso metodi tradizionali, supportati da mirati servizi di osservazione, controllo e pedinamento, resi ancor più difficili dal contesto territoriale. L’organizzazione finita nel mirino aveva una struttura a “grappolo” con una fitta rete associativa dedita allo spaccio di stupefacenti, soprattutto cocaina, eroina e crack, con cessioni effettuate anche in presenza di minori, tra cui il figlio di un indagato, utilizzati come scudo per le indagini. Le attività investigative hanno consentito di accertare la divisione degli indagati in due gruppi criminali, uno con il raggio d’azione tra Nocera, Pagani e comuni limitrofi, l’altro a Castel San Giorgio e, con frequenti rifornimenti direttamente a Scampia e Castel Volturno attraverso una persona “vicina” agli ambienti del clan Fezza D’Auria Petrosino. Tra gli assuntori molti giovani, anche universitari.

Operazione antidroga dei Carabinieri: 14 arresti nell’Agro

Sgominata un’organizzazione dedita allo spaccio nella zona dell’Agro e non solo: sono 14 le persone finite in manette nell’operazione condotta stamani all’alba dai Carabinieri. Tra le piazze di spaccio anche il campus universitario e tra gli assuntori molti giovani…

Publiée par Liratv sur Vendredi 11 octobre 2019

 

Related posts