Voi siete qui
Ospedale Ruggi, Rsu critica sull’attuazione dell’atto aziendale Cronaca 

Ospedale Ruggi, Rsu critica sull’attuazione dell’atto aziendale

Mancanza di personale e mancata attuazione della programmazione dell’atto aziendale. Sono questi i due punti principali della posizione critica assunta dalle rappresentanze sindacali di base dell’azienda ospedaliera universitaria di Salerno. I sindacati chiedono un cronoprogramma serio e preciso degli interventi promessi ma è bene ricordare che ci sono dei tempi tecnici per attuare quanto previsto nell’atto aziendale. Ad esempio la Rsu evidenzia che al presidio del Da Procida, rientrante sempre nell’azienda ospedaliera universitaria di Salerno, non è cambiato niente. I posti letto di riabilitazione sono ancora 14, ne erano stati annunciati 100, e il personale è sempre lo stesso. Mancano diverse figure professionali anche al Fucito di Mercato San Severino, soprattutto operatori socio sanitari. C’è poi la vicenda dell’ospedale di Castiglione di Ravello dove da oggi è in vigore la nuova organizzazione che non prevede la cardiologia ma il servizio di telecardiologia. Un ridimensionato importante secondo i sindacati che sottolineano le scelte diverse prese per un altro ospedale in zona disagiata come quello di Agropoli. Anche se l’assistenza offerta dall’ospedale della Costiera Amalfitana con la telecardiologia prevede una diagnosi precisa a bordo dell’ambulanza attrezzata e di conseguenza, se necessario, il trasferimento presso altri plessi, visto che comunque l’ospedale di Castiglione non è in grado di gestire i casi più gravi. La Rsu è preoccupata anche per la decisione di togliere il pronto soccorso, mantenendo un punto di primo soccorso, per la guardia radiologia prevista fino alle ore 16 nei giorni feriali e per la presenza di un solo anestesista- rianimatore h24. Inoltre i sindacati mettono in evidenza che al Ruggi si stanno effettuando molti sforzi per l’allestimento della seconda cardiochirurgia mentre ci sarebbero tanti altri problemi da affrontare in maniera immediata.

https://www.youtube.com/watch?v=2XSX_VUNF38

Related posts