Voi siete qui
Quattro punti nelle ultime 5 partite: andamento troppo lento dei granata Sport 

Quattro punti nelle ultime 5 partite: andamento troppo lento dei granata

Quattro punti nelle ultime 5 partite. Andamento lento, troppo lento per la Salernitana di Ventura che rimane in zona play off ma procede con il freno a mano tirato. La vittoria contro l’Entella e il pari con il Perugia gli unici punti tra metà ottobre e metà novembre. Il saldo negativo arriva soprattutto dalle trasferte. Lontano dall’Arechi la Salernitana, dopo tre vittorie consecutive ha collezionato altrettante sconfitte contro Venezia, Pisa e Cremonese.

Un rallentamento figlio di tanti fattori su cui necessita una riflessione da parte di Ventura e del suo staff. Oggi la Salernitana è in ottava posizione in classifica mentre qualche settimana fa era ad un passo dal primo posto. Il 6 ottobre, dopo la settima giornata, i granata erano secondi, alla pari con il Crotone, l’Empoli e il Perugia e ad una sola lunghezza dalla capolista Benevento.

Oggi, invece, Di Tacchio e compagni occupano, con il Chievo, l’ultima posizione utile per entrare nella griglia dei playoff-promozione. La Salernitana ha viaggiato ad un ritmo troppo basso anche rispetto alle squadre che avevano avuto un avvio non brillante come Cosenza e Spezia. Il Mattino oggi in edicola ricorda anche che sono state appena 4 le reti segnate dalla Salernitana in queste cinque partite. Adesso il derby con la Juve Stabia al Menti, la sfida all’Arechi con l’Ascoli e poi il Cittadella.

Tre gare difficilissime che obbligano Ventura e la sua squadra ha cambiare passo recuperando quella brillantezza e determinazione che aveva contraddistinto il cammino della squadra nelle prime giornate di campionato, soprattutto in trasferta. E chissà che una mano importante non arrivi da quegli atleti usciti dall’infermeria

Related posts