Voi siete qui
Quelli che… aspettano. A Baronissi si raduna l’Equipe Campania Sport 

Quelli che… aspettano. A Baronissi si raduna l’Equipe Campania

Riparte per il nono anno consecutivo l’avventura dei calciatori in attesa di collocazione. L’Associazione Italiana Calciatori, su iniziativa del responsabile campano Antonio Trovato, conferma Mugnano e Baronissi come sei dei ritiri dell’Equipe Campania. Dopo Mugnano, dove si sono radunati 50 giocatori senza contratto, oggi è la volta di Baronissi. Allo stadio Figliolia, agli ordini del Responsabile Tecnico Michele Carrella e degli allenatori Giovanni Langella, Christian Ferrara e Michele Califano, sono già più di una trentina gli atleti che hanno richiesto di poter partecipare al raduno per tenersi in forma in attesa di una chiamata. Da Luca Orlando a Giuseppe Fella passando per Fabio De Luca, non mancheranno i volti noti nel centro irnino. Tutti sono pronti a lavorare sodo, a svolgere una vera e propria preparazione fisica (a curare l’aspetto fisico sarà Antonio Bartiromo, il preparatore dei portieri è Vincenzo Barbato) e a disputare amichevoli per farsi trovare pronti nel momento in cui arriverà anche per loro il momento di intraprendere una nuova avventura. Dopo i primi allenamenti al Figliolia, agli ordini di uno staff di prim’ordine, l’Equipe Campania disputerà alcuni test: il 24 luglio a Coverciano contro l’Equipe Aic nazionale e il 5 agosto a Polla contro il Taranto. Possibile anche un’amichevole con la Salernitana, nella seconda fase del romitaggio estivo dei granata. Per i calciatori in attesa di collocazione si tratta, insomma, di una vetrina prestigiosa che permetterà agli atleti coinvolti nel progetto dell’AIC Campania, come ogni anno, di farsi trovare pronti per la nuova stagione.

Related posts