Voi siete qui
Riaperto dopo 4 anni il campo sportivo della frazione Filetta di San Cipriano Picentino Curiosità 

Riaperto dopo 4 anni il campo sportivo della frazione Filetta di San Cipriano Picentino

Entro due settimane ii campo Zoccola otterrà l’omologazione federale.

A quattro anni dalla chiusura, per il crollo di uno dei muri di cinta, ha ufficialmente riaperto i battenti l’impianto sportivo “Domenico Zoccola” a Filetta di San Cipriano.

La casa della storica D.Z. Picenia, la squadra giovanile del compianto don Luigi, il parroco con la passione per il calcio, è tornata a essere agibile grazie all’impegno del Real Filetta Pezzano “Alfonso Pizzo”, club dilettantistico di Seconda Categoria presieduto da Salvatore Spera , che si è aggiudicato la gestione dell’impianto comunale.

L’impianto si è arricchito anche di un centro polifunzionale ed un campetto in erba sintetica ed è stato abbellito da due murales realizzati dal collettivo “Allanema” (Giuseppe De Martino ,Gennaro De Vita , Ferdinando Schettino e Luigi Bevilacqua) su cui campeggiano i volti sorridenti di don Luigi e dello stesso Pizzo.

Soddisfatto il sindaco di San Cipriano Picentino, Gennaro Aievoli.

L’inaugurazione, ha visto la presenza di una delegazione della Salernitana, guidata dal team manager Salvatore Avallone con i calciatori Valerio Mantovani , Gigi Vitale , Raffaele Pucino e Alessandro Micai; ed è stata seguita da una partitella tra la Salernitana femminile e la selezione femminile della squadra di casa.

Entro un paio di settimane ii campo Zoccola otterrà l’omologazione federale.

Related posts