Voi siete qui
Riciclaestate 2019: Legambiente e Conai per un tour itinerante Cronaca 

Riciclaestate 2019: Legambiente e Conai per un tour itinerante

Informazione, sensibilizzazione e animazione per migliorare la qualità della raccolta differenziata e ridurre la produzione dei rifiuti. Con questo spirito Riciclaestate 2019 si presenta ai nastri di partenza festeggiando 14 anni di vita e di intesa tra Legambiente e Conai. Sul podio della differenziata estiva salgono già i comuni costieri di Montecorice, Casal Velino, Atrani e San Giovanni a Piro.

Legambiente ha misurato il livello di trasparenza e di accessibilità dei piani di raccolta differenziata di 60 comuni della costa: promosso quasi l’80%, grazie alle informazioni diffuse anche via web. Riciclaestate sarà un laboratorio ludico sulla differenziata e sulla riduzione dei rifiuti presso spiagge, approdi, strutture ricettive. Inoltre, attraverso un questionario online sarà possibile esprimere un parere sulla qualità della raccolta differenziata nella località scelta per la villeggiatura.

«Il 90% dei comuni costieri – commenta Mariateresa Imparato, presidente Legambiente Campania- presenta un aumento marcato della produzione di rifiuti durante il mese di agosto rispetto alla media mensile annua, raddoppiandola o addirittura triplicandola. Ma un comune costiero su due raggiunge o supera la soglia del 65% di differenziata. Ciò dimostra che è possibile affrontare la sovrapproduzione di rifiuti rafforzando il sistema di controllo, di raccolta e sensibilizzazione di cittadini e turisti».

 

Related posts