Voi siete qui
Rifiuti, parcheggiatori abusivi e randagismo: settimana di duro lavoro per la Polizia Municipale Cronaca 

Rifiuti, parcheggiatori abusivi e randagismo: settimana di duro lavoro per la Polizia Municipale

Nell’ultima settimana, il Nucleo Operativo del Comando di Polizia Municipale di Salerno ha elevato 7 verbali a cittadini residenti e non per abbandono incontrollato di rifiuti sul suolo pubblico. In seguito alla visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza, sono stati individuati i responsabili degli abbandoni, che sono stati sanzionati con un verbale di 500 euro.

In via Cupa Parisi, inoltre, è stato segnalato l’abbandono incontrollato di rifiuti di vario genere sul suolo pubblico, per cui è stato effettuato un sopralluogo sul posto e dall’ispezione dei rifiuti è stato possibile risalire al responsabile dello stesso abbandono, il quale è stato sanzionato con un verbale di 500 euro, con l’intimazione al ripristino dello stato dei luoghi, effettuato in brevissimo tempo.

Sono stati elevati anche 9 verbali ai titolari di pubblici esercizi (otto nella zona orientale ed uno nel centro storico) per l’inottemperanza alle norme sulla raccolta differenziata e consistenti in sanzioni di 100 e 150 euro.

In via Monticelli la Municipale ha individuato una microdiscarica costituita da rifiuti di vario genere, indifferenziati, ingombranti e pericolosi (pannelli di catrame): i caschi bianchi hanno inviato comunicazione di notizia di reato contro ignoti alla Procura della Repubblica, mentre continuano gli accertamenti per l’identificazione dei responsabili. Sul posto è stato chiamato ad intervenire personale del Settore Ambiente del Comune per l’organizzazione del servizio di bonifica del sito.

In via Monticelli è stato segnalato il deposito di materiali ingombranti sul suolo pubblico da parte di un residente del luogo. È stato identificato il responsabile, verbalizzato con 2 verbali di 173 euro per occupazione abusiva di suolo pubblico e l’intimazione, ad horas, al ripristino dello stato dei luoghi, a cui lo stesso ha ottemperato.

Per quanto riguarda la sicurezza urbana, i vigili hanno sanzionato 4 parcheggiatori abusivi nella zona dello stadio Arechi e in via Lungomare Colombo-parcheggio adiacente Polo Nautico. Agli stessi è stato elevato un verbale di contestazione per lo svolgimento dell’illecita attività ai sensi dell’art. 7bis del C.d.S. e a tre di loro è stata notificata l’Intimazione di allontanamento dal luogo ai sensi della normativa vigente, mentre il quarto è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per inottemperanza al divieto di accesso (Daspo) e per la reiterazione dell’attività. Il Questore ha emesso provvedimento di Divieto di Accesso (Daspo) nei confronti di un parcheggiatore abitualmente dedito all’attività nell’area Stadio Arechi.

Continua, inoltre, in collaborazione con l’ASL Veterinaria e la Lega Nazionale Per La Difesa Del Cane, il controllo del territorio per la prevenzione e repressione del randagismo. In tale contesto i caschi bianchi hanno proceduto al recupero di due cani randagi con affidamento al canile municipale di via Ostaglio e alla microchippatura di 3 cani di proprietà privata, ancora nei termini previsti dalla legge.

Related posts