Voi siete qui
Salernitana: attacco inedito al Barbera Sport 

Salernitana: attacco inedito al Barbera

Lavori in corso per la Salernitana che tra due giorni dovrà affrontare il Palermo nell’anticipo della prima giornata di ritorno: Gregucci sta mettendo sotto torchio il suo gruppo, con doppie sedute al Mary Rosy, e ha sta effettuando varie prove di formazione per la sfida al Barbera. Il tecnico sta meditando di affidarsi al 3-4-2-1 per la prima uscita del 2019, operando qualche modifica nel reparto avanzato, rispetto alle ultime gare del girone d’andata. In difesa c’è da fare i conti con le noie fisiche di Schiavi, che potrebbe saltare l’impegno di venerdì sera. Il terzetto difensivo, quindi, probabilmente sarà composto da Mantovani, Migliorini e Gigliotti, a meno che Bernardini, tornato finalmente a disposizione dopo mesi, non possa già vestire la maglia da titolare in casa dei rosanero. In mediana, Akpa Apro ha recuperato e verrà impiegato al fianco di Di Tacchio, mentre sulle corsie laterali potrebbero essere utilizzati Vitale e Casasola. Le novità principali interesseranno il tridente offensivo. Da diversi giorni il tecnico sta mettendo alla prova Jallow come punta centrale, con due trequartisti a supporto. Ieri Gregucci ha sperimentato la soluzione con i due Anderson, Andrè e Djavan, alle spalle dell’ ex del Chievo. E’ questa una delle principali ipotesi per lo schieramento offensivo in casa del Palermo. Tra le alternative c’è l’impiego di Rosina, già utilizzato nell’ultima gara del girone di andata contro il Pescara. Il quell’occasione il fantasista calabrese aveva agito, con Andrè Anderson, alle spalle di Bocalon.
foto ussalernitana1919.it

Related posts