Voi siete qui
Salernitana: De Patre (vice allenatore) se ne va, gruppo al lavoro per la sfida con il Crotone Sport 

Salernitana: De Patre (vice allenatore) se ne va, gruppo al lavoro per la sfida con il Crotone

E’ una settimana calda quella che sta vivendo la Salernitana, l’ennesima caratterizzata dalla delusione per i mancati risultati. A far discutere, intanto, ieri è stato anche l’abbandono dell’allenatore in seconda dei granata, Tiziano De Patre, che ha lasciato il ritiro e non ha preso parte alla doppia seduta di ieri. Secondo indiscrezioni, il vice di Ventura avrebbe presentato un certificato medico alla società e, di conseguenza, sarebbe impossibilitato a proseguire la sua avventura con il club granata. Sulla vicenda non si registra alcuna posizione da parte della società che non ha comunicato nulla in merito al presunto addio dell’allenatore in seconda della Salernitana. A quanto pare, già, lunedì pomeriggio, alla ripresa della preparazione, De Patre avrebbe lasciato anzitempo il campo d’allenamento, dopo essersi fermato a parlare con Ventura. Il posto rimasto scoperto sarebbe ora occupato Matteo Lombardo, in organico già come collaboratore tecnico e che in passato aveva ricoperto il ruolo di vice allenatore. Intanto, la squadra granata continua a fare base nel ritiro di Paestum, mentre gli allenamenti proseguono al Mary Rosy. Dopo la doppia seduta di ieri, il gruppo di Ventura continua ad allenarsi in vista del posticipo di domenica sera con il Crotone. L’assenza certa è quella di Maistro, squalificato, per il resto c’è da fare i conti con i vari acciacchi, spuntati, puntuali, anche in questa settimana. Pertanto, ci sono dubbi in tutti i reparti. A partire dalla composizione del terzetto difensivo, dove è ballottaggio Billong – Migliorini. Karo sarà confermato, Jaroszynski dovrebbe tornare alle origini, con la conseguente esclusione di Pinto. Tutta da ricostruire la linea di centrocampo. Ventura dovrà decidere quale strategia adottare e quindi su chi puntare a sinistra, mentre a destra Lombardi è inamovibile. In mediana Di Tacchio dovrebbe partire titolare. Firenze pare pronto al rientro dal primo minuto. Akpa Akpro lamenta qualche problema fisico, ma Odjer è recuperato. Infine, in avanti ci sono da verificare le condizioni di Giannetti alle prese con un fastidio al ginocchio.

foto ussalernitana1919.it

Related posts