Voi siete qui
Salernitana deludente all’Arechi Sport 

Salernitana deludente all’Arechi

Che ad inizio agosto non sia tutto a posto forse è anche normale. Ma i segnali del campo, anche in una serata di mezza estate, vanno sempre e comunque analizzati con attenzione. Quelli che ha mandato il triangolare dedicato al “Siberiano” con Bari e Reggina, due squadre di categoria inferiore, non sono certo positivi. Lenta nel giro palla, fragile in fase difensiva, macchinosa nella costruzione di occasioni da gol. La Salernitana così com’è oggi non va.

Il primo a saperlo è Gian Piero Ventura. Di questo ne siamo certi anche se, com’è giusto che sia, in conferenza stampa il tecnico genovese prova a smorzare e a sminuire quelli che sono problemi non di poco conto. Perché è vero che siamo ad inizio agosto e tempo per crescere ce n’è ancora tanto. Ma è pur vero che il ritiro ormai è alle spalle e, dopo 18 giorni di lavoro, era lecito aspettarsi qualcosa in più. Soprattutto da una squadra chiamata a disputare una stagione orientata verso i primi posti della classifica. Forse il punto è proprio questo.

Un po’ tutti si aspettano una Salernitana in grado di raggiungere risultati positivi attraverso un gioco propositivo. Detto in altro modo: con Ventura in panchina, uno che ha sempre fatto esprimere bene le sue squadre, unendo il gioco ai risultati, la Salernitana è proiettata verso i playoff. Ricordando anche la serie A fissata come obiettivo dalla società nel famoso comunicato di aprile scorso. Per questi ma anche per altri motivi, come il desiderio dei tifosi di cancellare una stagione fallimentare e di onorare il centenario, ci si aspetta tanto, tantissimo dalla prossima stagione.

Il triangolare con Bari e Reggina ha fatto suonare dei campanelli d’allarme. E anche le precedenti amichevoli in ritiro non avevano regalato sensazioni incoraggianti. Rallentata forse anche dai carichi di lavoro pesanti, la Salernitana potremmo definirla al momento imballata. La spedizione verso i traguardi sperati fa registrare qualche ritardo rispetto al programma previsto. Anche perché, all’interno della scatola, manca ancora qualcosa. Quei tre rinforzi chiesti da Ventura che spera di essere accontentato almeno prima della Coppa Italia di domenica 11 agosto.

Salernitana deludente all’Arechi

Non convince la Salernitana nel triangolare con Bari e Reggina. Al di là del risultato, con il torneo dedicato al Siberiano vinto dal Bari, i granata sono apparsi lenti e prevedibili contro due avversarie di categoria inferiore.https://www.liratv.com/salernitana-deludente-allarechi/

تم النشر بواسطة ‏‎Liratv Sport‎‏ في الجمعة، ٢ أغسطس ٢٠١٩

Related posts